“Il Parlamento di Polsi: È sotto gli occhi di tutti e la Direzione nazionale antimafia l’ha ribadito più volte…, la ‘ndrangheta è una holding mondiale”

LO HA SCRITTO, IERI 20 FEBBRAIO 2024 SULLA SUA OMONIMA PAGINA FACEBOOK L'IMPRENDITORE CALABRESE PINO MASCIARI (UN UOMO CHE HA DECISO DI NON PIEGARSI AL RICATTO DELLA CRIMINALITÀ... MINACCE E INTIMIDAZIONI LO HANNO SPINTO INSIEME ALLA SUA FAMIGLIA AD ENTRARE NELLO SPECIALE PROGRAMMA DI PROTEZIONE DEL MINISTERO DELL'INTERNO... VIVENDO UNA VITA CLANDESTINA NELLA QUALE HA POTUTO VEDERE LA LUCE SOLO GRAZIE ALL'INCONTRO CON DON LUIGI CIOTTI E LA SUA ASSOCIAZIONE LIBERA)

273

“Il Parlamento di Polsi: È sotto gli occhi di tutti e la Direzione nazionale antimafia l’ha ribadito più volte…, la ‘ndrangheta è una holding mondiale”. Lo ha scritto, ieri 20 febbraio 2024 sulla sua omonima Pagina Facebook l’imprenditore calabrese Pino Masciari (un uomo che ha deciso di non piegarsi al ricatto della criminalità… minacce e intimidazioni lo hanno spinto insieme alla sua famiglia ad entrare nello Speciale Programma di Protezione del Ministero dell’Interno… vivendo una vita clandestina nella quale ha potuto vedere la luce solo grazie all’incontro con Don Luigi Ciotti e la sua Associazione Libera).

Masciari ha concluso: “una potentissima organizzazione in grado di influenzare scelte economiche strategiche e comportamenti sociali. Possiamo sentirci soddisfatti…, siamo i primi al mondo… per l’efficienza della criminalità organizzata! A governare, praticamente, è il Parlamento di Polsi. Viviamo in un sistema che è fondamentalmente complice e connivente. Un sistema nauseante, perché indifferente al crimine e alla sopraffazione; corrotto, perché confonde bene e male; asservito, perché accetta la violenza come criterio unico. C’è davvero speranza di cambiamento?”!