Il portale tributario cittadino si arricchisce di un’importante novità: a partire da ieri, mercoledì 31 gennaio, è possibile per i cittadini scaricare direttamente dal portale https://messina.servizi-pa-online.it/web/servizi-tributari il documento del saldo TARI 2023, oltre alla possibilità di scaricare gli F24 per effettuare i pagamenti

“IL COMUNE DI MESSINA CONTINUERÀ A LAVORARE PER MIGLIORARE E AMPLIARE I SERVIZI DIGITALI OFFERTI AI CITTADINI, CON L'OBIETTIVO DI SEMPLIFICARE LA LORO INTERAZIONE CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E DI PROMUOVERE UN APPROCCIO SEMPRE PIÙ MODERNO E ACCESSIBILE”, COSÌ IL SINDACO FEDERICO BASILE

192

Il portale tributario cittadino si arricchisce di un’importante novità: a partire da ieri, mercoledì 31 gennaio, è possibile per i cittadini scaricare direttamente dal portale https://messina.servizi-pa-online.it/web/servizi-tributari il documento del saldo TARI 2023, oltre alla possibilità di scaricare gli F24 per effettuare i pagamenti. Questa nuova funzionalità migliora ulteriormente l’esperienza degli utenti, rendendo la gestione delle proprie obbligazioni tributarie ancora più semplice e veloce evitando di recarsi allo Sportello per richiedere la ristampa dei documenti.

Il portale, presentato meno di un mese fa permette:

  • Accesso semplice e sicuro tramite SPID, CIE CNS al proprio estratto conto TARI – ICI/IMU per una panoramica dettagliata delle transazioni e pagamenti;
  • Download e stampa degli F24 per una gestione facile e rapida delle proprie tasse;
  • Nuova funzionalità per il download del saldo TARI, che consente ai cittadini di scaricare il documento necessario per la regolarizzazione delle proprie posizioni;
  • Si ricorda inoltre che è stato attivato anche il portale per la visualizzazione e pagamento online delle contravvenzioni al Codice della Strada tramite il portale dedicato https://messina.comune-online.it/web/polizia-locale

“Il Comune di Messina continuerà a lavorare per migliorare e ampliare i servizi digitali offerti ai cittadini, con l’obiettivo di semplificare la loro interazione con la pubblica amministrazione e di promuovere un approccio sempre più moderno e accessibile”, così il sindaco Federico Basile.

“Con quest’ultima funzionalità, il portale tributario diventa ancora più completo e funzionale, per rispondere in maniera efficace alle esigenze dei nostri cittadini. Il nostro impegno per una pubblica amministrazione digitale, efficiente e vicina ai bisogni dei cittadini si rafforza giorno dopo giorno”, commenta l’assessore Roberto Cicala.