Il tram ha ripreso le corse dopo la momentanea interruzione di questa mattina: i tecnici di Atm spa, con il supporto degli operai specializzati dell’Enel, sono riusciti ad isolare il guasto provocato da un fulmine nel corso della nottata

CHI DEVE RAGGIUNGERE LE ZONE SUD E NORD DELLA CITTÀ DI MESSINA PUÒ UTILIZZARE ANCHE LA LINEA 1 - SHUTTLE

202

Il tram ha ripreso le corse dopo la momentanea interruzione di questa mattina: i tecnici di Atm spa, con il supporto degli operai specializzati dell’Enel, sono riusciti ad isolare il guasto provocato da un fulmine nel corso della nottata.

Attualmente le vetture tornate in servizio sono quattro, perché al momento la linea tranviaria non è in grado di sostenere sotto il profilo della tensione elettrica la quinta vettura. A supporto del servizio del cityway viene comunque mantenuta la linea 28 degli autobus.

Chi deve raggiungere le zone sud e nord della città di Messina può utilizzare anche la linea 1 – Shuttle. Atm spa si scusa per i disagi, causati da fattori esterni e indipendenti dalla propria volontà, e ringrazia le maestranze che si sono immediatamente attivate per risolvere il problema di natura tecnica e ripristinare in tempi brevi il servizio tranviario.