Ipotesi di chiusura dell’hub vaccinale contro il Covid, situato in Fiera…, per il segretario generale della Cisl di Messina Antonino Alibrandi: «Una scelta più miope non si può compiere»

«I CONTAGI SONO IN AUMENTO E NON SI PUO' SMANTELLARE ADESSO UNA STRUTTURA RIFERIMENTO PER IL TERRITORIO, DI QUESTO VENERDI' 1 LUGLIO SE NE DISCUTERA' ALL’ESECUTIVO PROVINCIALE DEL SINDACATO CHE SI TERRA' A FRANCAVILLA DI SICILIA»

0
259

«Chiudere l’hub vaccinale della Fiera di Messina è la scelta più miope che si possa fare in questo momento». A dirlo è il segretario generale della Cisl Messina, Antonino Alibrandi, che commenta così l’ipotesi di smantellamento della struttura emergenziale realizzata per la lotta alla pandemia Covid.

Prosegue Alibrandi: «chi pensa che l’emergenza Coronavirus sia terminata da qualche giorno probabilmente non sta leggendo i giornali o i bollettini che parlano di un rapido aumento dei casi in tutto il Paese e anche il nostro territorio non fa eccezione, con alcuni giorni in cui si è sfiorato anche il dato di mille nuovi positivi in 24 ore. Proprio ora che i contagi aumentano e che, probabilmente, ci sarà necessità di un nuovo ciclo vaccinale per proteggere i cittadini, si smantella quello che si era costruito e che funzionava bene. Tutto questo mentre negli ospedali non vengono più somministrati i vaccini ai soggetti allergici o fragili. Insomma, secondo noi non è proprio questo il momento di abbassare la guardia. Non si può smantellare una struttura che è il riferimento più importante per il territorio».

Alibrandi sottolinea anche come si possa prevedere una emergenza lavorativa: «è chiaro che la chiusura dell’hub inciderà su tutti quei posti di lavoro e quelle professionalità che, in piena emergenza, si è dimostrato sono necessari per la prevenzione e la salute dei cittadini. Vorremmo capire che ne sarà di questi lavoratori».

I numeri dei contagi in aumento preoccupano molto la Cisl e proprio dell’impatto di un eventuale nuovo incremento dei casi sul mondo del lavoro si discuterà venerdì prossimo, 1 luglio, nel corso dell’Esecutivo provinciale della Cisl Messina che si terrà a Francavilla di Sicilia, a Palazzo Cagnone, alla presenza del segretario generale della Cisl Sicilia, Sebastiano Cappuccio.