La città di Trapani sarà in “zona arancione”, da sabato 15 a mercoledì 26 gennaio

LO HA DISPOSTO IERI CON UNA PROPRIA ORDINANZA, IL PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA NELLO MUSUMECI, PER CONTRASTARE LA DIFFUSIONE DEL COVID-19 E SULLA SCORTA DELLE INDICAZIONI RICEVUTE DAI RESPONSABILI DEL DIPARTIMENTO REGIONALE ASOE

0
15

La città di Trapani sarà in “zona arancione”, da sabato 15 a mercoledì 26 gennaio. È quanto prevede l’ordinanza firmata ieri, dal presidente della Regione, Nello Musumeci, su proposta del dipartimento regionale Asoe, per contenere i contagi da Coronavirus nei territori coinvolti.

Saranno ventiquattro nella Provincia trapanese i Municipi interessati dal provvedimento, ecco quali: “Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Campobello di Mazara, Castellammare del Golfo, Castelvetrano, Custonaci, Erice, Favignana, Gibellina, Marsala, Mazara del Vallo, Paceco, Pantelleria, Partanna, Petrosino, Poggioreale, Salaparuta, Salemi, San Vito Lo Capo, Santa Ninfa, Valderice e Vita”.