La kermesse musicale “Inedita” ha trovato il suo scenario naturale in uno dei polmoni verdi della città dello Stretto…, domenica 1 agosto, sul palcoscenico dell’Arena Villa Dante di Messina, si è susseguita una carrellata di artisti tra cantanti e comici

L’IDEA E' STATA DI TERESA IMPOLLONIA, CHE HA SPOSATO IL PROGETTO DELLA EMITTENTE RADIOFONICA SICILIANA RADIO ZENITH

0
79

La kermesse musicale “Inedita” ha trovato il suo scenario naturale in uno dei polmoni verdi della città dello Stretto. Domenica 1 agosto, sul palcoscenico dell’Arena Villa Dante di Messina, si è susseguita una carrellata di artisti tra cantanti e comici. Da un’idea di Teresa Impollonia, che ha sposato il progetto della siciliana Radio Zenith.

Patrocinio offerto dal Comune di Messina. Performance canore inedite e sketch esilaranti in un alternarsi divertente, e per nulla monotono, di boutade insieme a tanta buona musica. Presentazione a cura di Teresa Impollonia e di Eduardo Saitta. L’evento, con inizio alle 21:30, ha tenuto alta l’attenzione del pubblico fino alla mezzanotte. Spassosissimi i comici Barbagallo e Procopio.

Nel corso della serata, una brillante Cristina Bringheli ha presentato il suo primo inedito, regalando forti emozioni a tutti i presenti. “Tutto nel silenzio” porta la firma della sua interprete in collaborazione con Marcello Rando. Si racconta di un amore nato alla fermata del tram e rimasto platonico. Una storia impossibile, che non si realizza. Presto potremo seguire on-line il videoclip dell’inedito. Cristina, giovanissima cantante messinese emergente, è reduce, tra gli altri, da “Il Cantagiro”, lo storico festival della musica italiana. Intanto, la nostrana promessa del canto si prepara a calcare, presto, le scene dell’Olbia Music Festival.