La Polizia di Stato di Enna, negli ultimi giorni, nell’ambito dei servizi di controllo per la prevenzione e il contrasto della criminalità mafiosa, ha attuato, nei Comuni di Gagliano Castelferrato, Cerami e Agira, interventi integrati multilivello di controllo del territorio mediante specifici moduli di coordinamento operativo tra le forze di Polizia

GLI EQUIPAGGI DELLA POLIZIA DI STATO, DEI CARABINIERI E DELLA GUARDIA DI FINANZA, IMPIEGATI NEI SUDDETTI SERVIZI HANNO PERSEGUITO L’OBIETTIVO DI CONSOLIDARE LA PRESENZA DELLE ISTITUZIONI NEL TERRITORIO CON L’INTENDIMENTO DI CONTRIBUIRE A RESTITUIRE ALLA COLLETTIVITÀ UN SENSO PROFUSO DI RISPETTO DELLA LEGALITÀ

212

La Polizia di Stato di Enna, negli ultimi giorni, nell’ambito dei servizi di controllo per la prevenzione e il contrasto della criminalità mafiosa, ha attuato, nei Comuni di Gagliano Castelferrato, Cerami e Agira, interventi integrati multilivello di controllo del territorio mediante specifici moduli di coordinamento operativo tra le forze di Polizia.

Gli equipaggi della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, impiegati nei suddetti servizi hanno perseguito l’obiettivo di consolidare la presenza delle Istituzioni nel territorio con l’intendimento di contribuire a restituire alla collettività un senso profuso di rispetto della legalità.

I controlli effettuati, hanno permesso di conseguire i seguenti risultati… n. 136 veicoli e n. 222 persone controllate, elevate n. 5 sanzioni per violazioni al Codice della Strada e controllati n. 7 soggetti sottoposti a misure giudiziarie e 1 esercizio commerciale. Inoltre personale della Divisione P.A.S. della Questura ha effettuato n. 2 controlli a bar/pub nei comuni interessati, identificando n. 3 persone.

“#essercisempre #QuesturadiEnna!