L’aggressione avvenuta questa mattina a Messina dopo le ore 11.00, presso l’ex Convitto Dante Alighieri…, sarebbe stata scatenata da un presunto intoppo burocratico per la concessione di un lido

A RIMANERE VITTIMA E' STATO UN ARCHITETTO, DIPENDENTE DELL'URBANISTICA

0
41

L’aggressione sarebbe stata scatenata da un presunto intoppo burocratico per la concessione di un lido. La reazione dei sindacati.

Questa mattina intorno alle 11.00, negli uffici dell’Urbanistica del Comune di Messina, collocati nella sede distaccata dell’ex Real Convitto Dante Alighieri in Piazza Vittoria alle spalle della Via Garibaldi, un utente che chiedeva informazioni sulla mancata concessione di un lido da parte dell’Ente, ha aggredito per ragioni ancora al vaglio degli inquirenti, un funzionario comunale, colpendolo con una violenta testata. Dalle prime informazioni sembrerebbe che il malcapitato abbia riportato la frattura del setto nasale.

Sul posto la Polizia di Stato ed i sanitari del 118 che dopo avere soccorso il dipendente comunale ne hanno disposto il trasferimento in ospedale per ulteriori accertamenti.