L’azione di contrasto allo spaccio di stupefacenti, effettuata costantemente dagli uffici della Questura di Crotone preposti a tale attività, ha consentito di trarre in arresto un giovane di 21 anni, e di sequestrare il materiale illegalmente detenuto

PERSONALE DELLA SQUADRA MOBILE, IN SERVIZIO NELLE ORE SCORSE... NELLA ZONA INDUSTRIALE DEL CAPOLUOGO, HA NOTATO MOVIMENTI SOSPETTI DI ALCUNE PERSONE IN VIA DELLA CONCHIGLIE, NEI PRESSI DELL’ABITAZIONE DEL GIOVANE, NOTO PER I SUOI PREGIUDIZI IN MATERIA DI STUPEFACENTI

212

L’azione di contrasto allo spaccio di stupefacenti, effettuata costantemente dagli uffici della Questura di Crotone preposti a tale attività, ha consentito di trarre in arresto un giovane di 21 anni, e di sequestrare il materiale illegalmente detenuto.

Personale della Squadra Mobile, in servizio nelle ore scorse… nella zona industriale del capoluogo, ha notato movimenti sospetti di alcune persone in Via della Conchiglie, nei pressi dell’abitazione del giovane, noto per i suoi pregiudizi in materia di stupefacenti. Ritenendo che fosse in atto una attività di spaccio, gli operatori sono intervenuti, con l’intento di effettuare una perquisizione nell’immobile.
Al momento dell’accesso, il soggetto ha tentato di disfarsi di un involucro in cellophane trasparente con della sostanza erbosa, gettandolo nel giardino adiacente, poi prontamente recuperato.

All’interno dell’involucro sono stati rinvenuti 54 grammi di marjuana, mentre all’interno dell’abitazione è stato trovato un bilancino elettronico di precisione, intriso di sostanza stupefacente. Pertanto, si è proceduto all’arresto del giovane presunto spacciatore, posto a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.