Lo scorso pomeriggio, personale del Commissariato di P.S. di Barcellona P.G., durante l’intensa attività di prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti, ha tratto in arresto un uomo pluripregiudicato per possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciata una seconda persona, in stato di libertà, per lo stesso reato

NELLO SPECIFICO I POLIZIOTTI NOTAVANO L’ARRESTATO, RICONOSCIUTO COME PREGIUDICATO PER REATI SPECIFICI, CHE CON FARE SOSPETTO SI AGGIRAVA NEI PRESSI DI UN’ABITAZIONE NON A LUI, UFFICIALMENTE, IN USO

198

Lo scorso pomeriggio, personale del Commissariato di P.S. di Barcellona P.G., durante l’intensa attività di prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti, ha tratto in arresto un uomo pluripregiudicato per possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciata una seconda persona, in stato di libertà, per lo stesso reato.

Nello specifico i Poliziotti notavano l’arrestato, riconosciuto come pregiudicato per reati specifici, che con fare sospetto si aggirava nei pressi di un’abitazione non a lui, ufficialmente, in uso. Avendo trovato nelle tasche dell’uomo la chiave del citato appartamento procedevano ad una perquisizione. Il controllo dava esito positivo, infatti venivano rinvenuti e sequestrati: gr. 16 di cocaina, gr. 175 di marijuana, un bilancino di precisione, soldi contanti e cartucce da guerra.

L’arrestato, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona, è stato posto ai domiciliari in attesa di direttissima. L’affittuario dell’appartamento, non colto nella flagranza di reato, è stato denunciato in stato di libertà per lo stesso reato.