Mercoledì sono stati ufficialmente consegnati i lavori di restauro, rifunzionalizzazione e valorizzazione turistico-culturale di Forte Gonzaga a Messina

LA CERIMONIA HA VISTO LA PARTECIPAZIONE DEL VICESINDACO SALVATORE MONDELLO, DELL’ASSESSORE ALLE FORTIFICAZIONI ENZO CARUSO, DEL RUP FRANCESCO FALCONE E DELLA DIREZIONE LAVORI

265

Mercoledì sono stati ufficialmente consegnati i lavori di restauro, rifunzionalizzazione e valorizzazione turistico-culturale di Forte Gonzaga a Messina. La cerimonia ha visto la partecipazione del vicesindaco Salvatore Mondello, dell’assessore alle Fortificazioni Enzo Caruso, del RUP Francesco Falcone e della Direzione Lavori.

L’intervento, programmato per una durata di 18 mesi consecutivi, ha un budget complessivo di 2.442.806,30 euro. Il progetto sottolinea l’impegno dell’Amministrazione nel preservare e recuperare il patrimonio architettonico della città, nonché nell’impulsare il turismo locale.

Il sindaco Federico Basile ha dichiarato: “Questo restauro rappresenta un ulteriore tassello nel rilancio della nostra città, confermando la volontà di preservare il nostro patrimonio e dare slancio al turismo. Messina è intrisa di storia, e dobbiamo trasmettere il valore del nostro passato alle generazioni future. Il progetto complessivo, che coinvolge anche la riqualificazione dei Forti Umbertini, potrebbe fungere da volano di sviluppo per la città. Continueremo ad impegnarci per rendere possibile ciò che fino a poco tempo fa sembrava irrealizzabile. Insieme possiamo farcela, andiamo avanti”!