Messina: questa mattina…, dopo le 12.00 alla banchina Colapesce situata nel porto storico di fronte al Palazzo Municipale è stata inaugurata… Iginia

SI TRATTA DI UNA NAVE GREEN... DI RETE FERROVIARIA ITALIANA, CHE DA DOMANI ENTRERÀ IN SERVIZIO NELLO STRETTO PER IL TRASPORTO DI: TRENI, MERCI E PASSEGGERI

0
112

Una nave Green per il servizio di traghettamento nello Stretto. È stata inaugurata questa mattina, nel porto di Messina, Iginia, la nuova nave di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane).

La nave Iginia – costruita dall’Associazione Temporanea d’Imprese composta dalla mandataria T. Mariotti S.p.A. e dalla mandante Officine Meccaniche Navali e Fonderie San Giorgio del Porto S.p.A. – sarà operativa da domani e offrirà servizi per il trasporto di treni, passeggeri e merci tra Messina e Villa San Giovanni.

Al taglio del nastro dell’Iginia hanno partecipato Enrico Giovannini, Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Vera Fiorani, Amministratrice Delegata e DG RFI, Giuseppe Marta, Direttore Navigazione RFI, Gaetano Armao, Vice presidente Regione Siciliana, Leonardo Santoro, Commissario Straordinario di Messina.

L’investimento economico è di 57 milioni di euro, 7 dei quali finanziati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per la tecnologia Green, la cui implementazione – come da programma – sarà avviata a partire dal prossimo mese di novembre.