“Nel Canale YouTube (https://youtube.com/@francescocarbone8863…) Francesco Carbone Vi ho già spiegato ampiamente tutti i processi calunniosi azionati contro di me da Criminali magistrati per coprire i reati di altri magistrati e interi Sistemi Criminali anche di tipo Mafioso e chi non li ha visti, ha ampia scelta su circa 600 video per documentarsi: A ogni udienza, in una nazione normale avrebbero dovuto esserci giornalisti e una marea di cittadini, ma così non è stato a dimostrazione del servilismo dei giornalisti e della Codardia Sudditanza e Indifferenza del Popollo Italiano”

LO HA RIFERITO ATTRAVERSO UN POST PUBBLICATO IERI 13 GIUGNO 2024, SUI SUOI OMONIMI PROFILI FACEBOOK... IL PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE 'GOVERNO DEL POPOLO' GIÀ COSTITUITA IN PROVINCIA DI PALERMO NEL MESE DI LUGLIO DEL 2018

211

“Nel Canale YouTube (https://youtube.com/@francescocarbone8863…) Francesco Carbone Vi ho già spiegato ampiamente tutti i processi calunniosi azionati contro di me da Criminali magistrati per coprire i reati di altri magistrati e interi Sistemi Criminali anche di tipo Mafioso e chi non li ha visti, ha ampia scelta su circa 600 video per documentarsi: A ogni udienza, in una nazione normale avrebbero dovuto esserci giornalisti e una marea di cittadini, ma così non è stato a dimostrazione del servilismo dei giornalisti e della Codardia Sudditanza e Indifferenza del Popollo Italiano”. Lo ha riferito attraverso un Post pubblicato ieri 13 giugno 2024, sui suoi omonimi Profili Facebook… il presidente dell’Associazione di promozione sociale ‘Governo del Popolo’ già costituita in Provincia di Palermo nel mese di luglio del 2018.

Carbone ha concluso: “appena partiranno i processi contro infedeli magistrati, infedeli delle Forze dell’Ordine etc… a nessun giornalista rilascerò interviste e nessuno pretenda di essere aiutato se non ha mai fatto nulla per l’Associazione ‘Governo del Popolo’ e non ha partecipato alle udienze, figuriamoci per gli approfittatori o chi ha denigrato e cercato di arrecare danno all’Associazione e Soci. Spero di essere stato chiaro”.