Nel tardo pomeriggio del 3 ottobre 2023, i Carabinieri della Stazione di Sant’Agata Militello hanno effettuato un arresto in flagranza di reato nell’ambito delle operazioni volte a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti

LA PERSONA ARRESTATA, UNA DONNA DI 35 ANNI PRECEDENTEMENTE NOTA ALLE AUTORITÀ, È STATA TROVATA IN POSSESSO DI UNA NOTEVOLE QUANTITÀ DI DROGHE

180

Nel tardo pomeriggio del 3 ottobre 2023, i Carabinieri della Stazione di Sant’Agata Militello hanno effettuato un arresto in flagranza di reato nell’ambito delle operazioni volte a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti.

La persona arrestata, una donna di 35 anni precedentemente nota alle autorità, è stata trovata in possesso di una notevole quantità di droghe. Durante un servizio antidroga condotto nel comune di Torrenova (ME), i Carabinieri hanno individuato la donna, già conosciuta per essere coinvolta nell’uso di droghe. Gli agenti l’hanno fermata e sottoposta a perquisizione, scoprendo che aveva addosso oltre 350 grammi di hashish, circa 14 grammi di marijuana e oltre 6 grammi di cocaina. All’interno della sua borsa sono stati inoltre rinvenuti due bilancini di precisione e un trita tabacco, presumibilmente utilizzato per tagliare lo stupefacente. Tutte le sostanze stupefacenti, insieme ai bilancini e al trita tabacco, sono state sequestrate e trasmesse al Laboratorio del R.I.S. di Messina per ulteriori analisi. La donna è stata immediatamente arrestata e, su ordine delle autorità giudiziarie, è stata posta agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Le operazioni mirate a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti continueranno su tutto il territorio di Sant’Agata Militello, nell’obiettivo di fornire un’efficace azione di prevenzione e scoraggiamento per coloro che si dedicano a illegali attività legate allo spaccio di droga.