Nella giornata di ieri, il battello veloce CP734 impegnato nel pattugliamento del litorale, ha individuato la presenza di acquascooter all’interno della zona riservata alla balneazione

A MESSINA..., I MILITARI HANNO PROVVEDUTO AD INTERCETTARE ED IDENTIFICARE I CONDUCENTI DEI MEZZI MOLESTI CONTESTANDO LE CONDOTTE PERICOLOSE ED ELEVANDO N. 3 SANZIONI AMMINISTRATIVE AI TRASGRESSORI

182

Nella giornata di ieri, il battello veloce CP734 impegnato nel pattugliamento del litorale, ha individuato la presenza di acquascooter all’interno della zona riservata alla balneazione. I militari hanno provveduto ad intercettare ed identificare i conducenti dei mezzi molesti.

Ai conduttori sopra menzionati, sono state contestate le condotte pericolose ed elevate n. 3 sanzioni amministrative ai trasgressori. L’attività di polizia marittima è mirata alla tutela della balneazione nel rispetto dell’ordinanza in vigore, e tale attività è stata intensificata per la stagione estiva al fine di garantire la sicurezza dei bagnanti ed rispetto dell’ordinanza.