Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio in occasione della presenza dei maggiori flussi turistici estivi, i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno rafforzato i controlli nelle aree portuali

I MILITARI..., HANNO PREDISPOSTO VERIFICHE AL TERMINAL DEGLI ALISCAFI ED AL MOLO DI SNODO DELLE NAVI DI LINEA CHE COLLEGANO LA CITTÀ MAMERTINA CON LE ISOLE EOLIE

0
309

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio in occasione della presenza dei maggiori flussi turistici estivi, i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno rafforzato i controlli nelle aree portuali. Sono stati predisposti frequenti servizi effettuati dalla Stazione Carabinieri di Milazzo con l’ausilio del Nucleo Carabinieri Cinofili di Nicolosi presso gli imbarchi al terminal degli aliscafi ed al molo delle navi di linea da e verso le Eolie.

Tra i risultati conseguiti, il sequestro di diversi grammi di sostanze stupefacenti, in particolare marijuana e hashish, rinvenute indosso o nei bagagli di turisti in partenza per l’arcipelago, che sono stati segnalati quali assuntori ai competenti Uffici Territoriali di Governo. Nelle Isole Eolie, sono quotidiani i servizi svolti nei rispettivi porti di competenza dai Carabinieri delle Stazioni di Lipari, Vulcano, Santa Marina Salina, Stromboli e Filicudi e del Posto Fisso di Panarea, a cui si aggiungono i militari di rinforzo destinati per la stagione estiva: finora i controlli hanno permesso di garantire l’ordine e la sicurezza pubblica delle migliaia di turisti in transito sull’arcipelago e, nel caso di Stromboli, di trarre in arresto una persona trovata in possesso di 150 grammi di hashish.

Le attività sono svolte in sinergia con la Motovedetta Carabinieri CC 814 “Monteleone”, che opera nelle acque dell’arcipelago per il controllo di persone e natanti, effettuano il monitoraggio del peculiare ambiente marino in relazione ai compiti di tutela ambientale, nonché concorrono al controllo del territorio terrestre con pattuglie a piedi nelle zone portuali e nelle località di Alicudi e Ginostra, suggestive mete di migliaia di turisti in questo periodo dell’anno. Inoltre, a Lipari, i Carabinieri della locale Stazione operano anche quale Posto di polizia di frontiera, con controllo delle persone in arrivo e in partenza e dei relativi titoli di viaggio. L’intensificazione delle attività di controllo proseguirà nelle prossime settimane per garantire l’ordine e la sicurezza di turisti e residenti.