“Non si può rimanere in silenzio davanti a questo atroce episodio di violenza sessuale ai danni di una donna ucraina compiuto di giorno nella città di Piacenza da un richiedente asilo” [Video]

A SCRIVERLO IERI 21 AGOSTO 2022, IN UN POST PUBBLICATO SULLA SUA PAGINA FACEBOOK E' STATA GIORGIA MELONI LA LEADER DI FRATELLI D'ITALIA

0
1143

“Non si può rimanere in silenzio davanti a questo atroce episodio di violenza sessuale ai danni di una donna ucraina compiuto di giorno nella città di Piacenza da un richiedente asilo”. Lo ha scritto ieri 21 agosto 2022, in un Post pubblicato su Facebook, Giorgia Meloni la leader di Fratelli d’Italia.

Ha aggiunto la Meloni: “un abbraccio a questa donna, alla quale la nostra società non ha saputo garantire la sicurezza di cui aveva diritto. A nome delle istituzioni italiane le chiedo scusa. La lotta al degrado, all’illegalità diffusa, all’immigrazione illegale di massa non sono concetti astratti, riguardano la vita quotidiana di ognuno di noi e soprattutto dei più fragili. Farò tutto ciò che mi sarà possibile per ridare sicurezza alle nostre città”.