Nuovi appuntamenti per il Festival della Economia Creativa, in corso fino a domenica 27 a Messina, presso Marina del Nettuno e Camera di Commercio

ESPOSIZIONI ARTIGIANALI, LABORATORI CREATIVI CON I PIÙ PICCOLI, INCONTRI CON GLI STUDENTI E DIBATTITI CON UN UNICO COMUN DENOMINATORE, LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

0
239

Nuovi appuntamenti per il Festival della Economia Creativa, in corso fino a domenica 27 a Messina, presso Marina del Nettuno e Camera di Commercio. Esposizioni artigianali, laboratori creativi con i più piccoli, incontri con gli studenti e dibattiti con un unico comun denominatore, la sostenibilità ambientale. La manifestazione, organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori di Sicindustria Messina insieme con Camera di Commercio, Benefit, Associazione Gli Invisibili, MillaSensi e Comet, si inserisce all’interno della settimana che l’Unione europea dedica al riuso e al riciclo.

“I modelli di sviluppo che vengono proposti nelle città sostenibili – commenta Davide Blandina, presidente del Gruppo Giovani imprenditori di Sicindustria Messina – devono essere modelli a lungo termine, scalabili, flessibili, partecipativi e replicabili, poiché il raggiungimento della sostenibilità è un processo di adattamento, apprendimento e cambiamento continuo. Per raggiungere gli obiettivi prefissati dall’Unione europea, però, occorre innanzitutto lavorare per migliorare la conoscenza e aumentare la consapevolezza delle realtà imprenditoriali, accademiche, istituzionali e del terzo settore, rispetto ai processi di sviluppo sostenibile, con lo scopo di innescare processi virtuosi di economia e solidarietà circolare”.

Ed è con questo obiettivo che domani, dalle 10 alle 18, presso la Camera di Commercio di Messina, verrà presentata GreenUp, la piattaforma che mira a promuovere un percorso condiviso su temi e obiettivi chiari e raggiungibili di sostenibilità che preveda la partecipazione e la collaborazione di tutti gli stakeholder e della cittadinanza.

“Verso una Città sostenibile … to GREEN UP” è il tema scelto per una giornata fitta di testimonianze e interventi qualificati che mireranno a esaminare modelli replicabili e incentivare processi di filiera che possano concretamente condurre la Città Metropolitana verso una crescita sostenibile, condivisa e compatibile con la realtà territoriale e con le necessità e i fabbisogni della cittadinanza. Ad aprire i lavori, moderati da Rosaria Brancato e Emilio Pintaldi, saranno il presidente dell’ente camerale, Ivo Blandina; il sindaco di Messina, Federico Basile; il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Sicilia, Gianluca Costanzo. Seguiranno gli interventi di Pietro Franza, presidente di Sicindustria Messina, e di Davide Blandina, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Sicindustria Messina, unitamente ai promotori e ai partner del Festival. I matching tra gli attori del network saranno poi sviluppati sabato 26, dalle 9:30 alle 13, in occasione delle Tavole rotonde tematiche sui modelli di economia creativa e circolare.