“‘Per conservare la bellezza della città occorre cura anche nel differenziare’: E’ uno degli slogan contenuti nella nuova campagna di Messinaservizi Bene Comune”

"L’OBIETTIVO È EDUCARE VERSO IL GIUSTO CONFERIMENTO DELL’ORGANICO – HA SPIEGATO MARIAGRAZIA INTERDONATO PRESIDENTE DELLA SOCIETÀ- FAVORENDO, TRA L’ALTRO, L’IMPIEGO DI BIOPLASTICHE COMPOSTABILI: PER L’INZIATIVA SONO STATI SCELTI TRE VOLTI NOTI DEL PANORAMA GASTRONOMICO... IL PANIFICATORE FRANCESCO ARENA, LO CHEF PASQUALE CALIRI, ED IL PASTICCIERE LILLO FRENI"

182

“‘Per conservare la bellezza della città occorre cura anche nel differenziare’: E’ uno degli slogan contenuti nella nuova campagna di Messinaservizi Bene Comune”.

“L’obiettivo è educare verso il giusto conferimento dell’organico – ha spiegato Mariagrazia Interdonato presidente della società- favorendo, tra l’altro, l’impiego di bioplastiche compostabili: Per l’inziativa sono stati scelti tre volti noti del panorama gastronomico… il panificatore Francesco Arena, lo chef Pasquale Caliri, ed il pasticciere Lillo Freni”.

I tre, Ambasciatori Del Gusto, gireranno degli spot dove verranno impiegati piatti, ciotole, bicchieri in materiale bioplastico e usate buone pratiche per il corretto conferimento dei rifiuti. “Ogni rifiuto conta, il futuro è compost” è il titolo di questa campagna spiega Mariagrazia Interdonato che in collaborazione con il Comune di Messina e la Biorepack dirige l’iniziativa.

“Sono certa, ha detto la Interdonato, che il coinvolgimento dei tre Ambasciatori del Gusto con i loro messaggi incisivi possa influenzare positivamente le abitudini del nostri concittadini”.