Presenti il sindaco Federico Basile e l’assessore alle Politiche sportive Massimo Finocchiaro, si terrà domani, mercoledì 7, alle ore 10.30, nella Sala Falcone Borsellino a palazzo Zanca, la conferenza stampa di presentazione del nuovo tentativo di record mondiale di offshore da parte di Maurizio Schepici con il suo “Tommy One” nella tratta Messina-Vulcano

IL RECORD, TRA ANDATA E RITORNO, STABILITO NEL 2020 SEMPRE DA SCHEPICI, È DI 51 MINUTI E 54 SECONDI ED È STATO OMOLOGATO DALLA FEDERAZIONE MONDIALE MOTONAUTICA E DELLA UIM (UNIONE INTERNAZIONALE MOTONAUTICA)

300

Presenti il sindaco Federico Basile e l’assessore alle Politiche sportive Massimo Finocchiaro, si terrà domani, mercoledì 7, alle ore 10.30, nella Sala Falcone Borsellino a palazzo Zanca, la conferenza stampa di presentazione del nuovo tentativo di record mondiale di offshore da parte di Maurizio Schepici con il suo “Tommy One” nella tratta Messina-Vulcano.

Il record, tra andata e ritorno, stabilito nel 2020 sempre da Schepici, è di 51 minuti e 54 secondi ed è stato omologato dalla Federazione mondiale Motonautica e della UIM (Unione internazionale motonautica) con la percorrenza di 65 miglia nautiche ad una velocità media di 75 nodi e dei picchi tra 105 e le 110 miglia marine. “Tommy One” è un monoscafo potente e dalle grandi dimensioni, che sarà ormeggiato al Village Vele dello Stretto per tutta la durata dell’evento.