Questa mattina, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la Polizia di Stato, con il camper del progetto “Questo non è amore”, ha partecipato ad un’iniziativa del Liceo “Gaio Valerio Catullo” di Monterotondo

HANNO PRESO PARTE A QUESTO EVENTO GLI AGENTI DELLA LOCALE QUESTURA CAPITOLINA

0
17

Questa mattina, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la Polizia di Stato, con il camper del progetto “Questo non è amore”, ha partecipato ad un’iniziativa del Liceo “Gaio Valerio Catullo” di Monterotondo.

L’equipe di specialisti della Questura di Roma, composta da medici e poliziotti, specializzati nella trattazione di indagini su reati a sfondo sessuale e maltrattamenti in famiglia e verso i fanciulli, e nella prevenzione di queste condotte criminose, ha incontrato gli studenti, i professori ed i genitori del liceo eretino per sensibilizzare tutti sul tema della violenza contro le donne, nella giornata che l’intera opinione pubblica mondiale dedica a tale problematica.