“Ringrazio la Sottosegretaria Floridia che si è impegnata per far diventare realtà questo importante riferimento”

LO DICHIARA IN UNA NOTA DI OGGI 23 MAGGIO 2022, VALENTINA ZAFARANA (M5S), DEPUTATA REGIONALE E VICESINDACO DESIGNATO DEL CANDIDATO DEL CENTROSINISTRA FRANCO DE DOMENICO, IN COMPETIZIONE ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DI MESSINA DEL 12 GIUGNO PROSSIMO

0
198

“Ringrazio la Sottosegretaria Floridia che si è impegnata per far diventare realtà questo importante riferimento. L’internazionalizzazione può rappresentare la svolta per tante realtà imprenditoriali del nostro territorio”. Dichiara Valentina Zafarana, deputata regionale e vicesindaco designato del candidato Franco De Domenico.

Aggiunge la Zafarana: “questa mattina ho partecipato a un evento organizzato dalla Camera di Commercio di Messina in collaborazione con l’ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. Da oggi gli imprenditori messinesi avranno l’opportunità di usufruire degli strumenti e dei preziosi servizi predisposti da questa agenzia, attraverso l’avvio di apposito sportello, senza essere costretti a recarsi nella sede di Palermo. Mi congratulo con la Sottosegretaria Barbara Floridia, che si è impegnata affinché la presenza a Messina di questo importante riferimento per le piccole e medie imprese diventasse realtà e con la Camera di Commercio della Città dello Stretto, presieduta da Ivo Blandina. Abbiamo, finalmente un presidio nel nostro territorio per attuare una seria strategia per l’internazionalizzazione che può davvero rappresentare la svolta per tante realtà imprenditoriali della nostra provincia. E’ importante creare le condizioni al fine di preparare adeguatamente le nostre aziende, gli imprenditori, export manager e addetti commerciali, per entrare nei mercati esteri o per consolidare il business delle imprese che già hanno avviato un processo di internazionalizzazione e che vogliono comunque aggiornarsi e migliorarsi. L’agenzia ICE, infatti, realizza dei percorsi formativi molto importanti con una particolare attenzione per il digitale e per i giovani, fornendo anche dei tutor dell’export, per uno sviluppo della strategia aziendale. Anche così l’economia messinese può crescere in maniera strutturata”.