“Solidarietà al collega Nino Germanà che non si farà certo intimidire dal vile che usa la tastiera per attaccarlo e minacciarlo di morte”

LO AFFERMA OGGI 17 FEBBRAIO 2024... SALVO GERACI, DEPUTATO REGIONALE DELLA LEGA

311

“Solidarietà al collega Nino Germanà che non si farà certo intimidire dal vile che usa la tastiera per attaccarlo e minacciarlo di morte”. Lo afferma oggi 17 febbraio 2024… Salvo Geraci, deputato regionale della Lega.

Geraci conclude: “riguardo a qualche pasdaran che ancora si ostina a dire che il Ponte nello Stretto non si debba fare, si rassegni perché i governi Meloni e Schifani marciano nella stessa direzione. L’infrastruttura si farà e sarà un orgoglio per la Sicilia”.