Tenevano dei cavalli in stalle abusive nel quartiere san Cristoforo di Catania, in condizioni igieniche e sanitarie non soddisfacenti per destinarli alle corse clandestine cittadine: con l’accusa di maltrattamenti di animali, tre catanesi, due dei quali con precedenti penali specifici, sono stati denunciati nei giorni scorsi dai poliziotti della Questura etnea

L’ATTIVITÀ DI CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO NELLE ZONE DEL CENTRO STORICO È STATA COORDINATA DAGLI AGENTI DEL COMMISSARIATO DI SAN CRISTOFORO: HANNO PRESO PARTE ALL’OPERAZIONE ANCHE I POLIZIOTTI DELLA SQUADRA AMMINISTRATIVA DELLA QUESTURA DI CATANIA, REPARTO PREVENZIONE CRIMINE, POLIZIA STRADALE E REPARTO A CAVALLO

102

Tenevano dei cavalli in stalle abusive nel quartiere san Cristoforo di Catania, in condizioni igieniche e sanitarie non soddisfacenti per destinarli alle corse clandestine cittadine: con l’accusa di maltrattamenti di animali, tre catanesi, due dei quali con precedenti penali specifici, sono stati denunciati nei giorni scorsi dai poliziotti della Questura etnea.

L’attività di controllo straordinario del territorio nelle zone del centro storico è stata coordinata dagli agenti del commissariato di san Cristoforo: hanno preso parte all’operazione anche i poliziotti della Squadra amministrativa della questura di Catania, Reparto prevenzione crimine, Polizia stradale e Reparto a cavallo.

La Polizia di Stato è stata affiancata inoltre da Polizia locale, Ispettorato del lavoro, Azienda sanitaria provinciale Igiene pubblica, Servizio veterinario e Servizio prevenzione sicurezza ambienti di lavoro. Nel corso dell’attività i poliziotti hanno sequestrato tre stalle completamente abusive dove erano reclusi in pessime condizioni quattro cavalli che sono stati poi affidati a una struttura convenzionata di Ragusa.

All’interno di queste costruzioni sono stati rinvenuti alcuni carretti utilizzati per le corse illegali di cavalli. Dall’inizio dell’anno, sono numerosi i cavalli sequestrati e molteplici le stalle illecite chiuse dai poliziotti della Questura nel corso delle operazioni mirate a contrastare il fenomeno delle stalle abusive in zone urbane.