“Tolti i cassonetti per le strade adesso troviamo i carrellati della raccolta differenziata…, nella figura di consigliere e quindi rappresentante dei cittadini invito la Messinaservizi a trovare una soluzione”

SCRIVE COSÌ, IN UN POST PUBBLICATO OGGI 04 MARZO 2023 SUL SUO PROFILO FACEBOOK, NUNZIO SIGNORINO (CANDIDATO ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 12 GIUGNO 2022 NELLA LISTA 'DE DOMENICO SINDACO', PROMOTORE SOCIALE DELLA LEGA CONSUMATORI DI MESSINA E MEMBRO DEL TERZO QUARTIERE)

167

“Tolti i cassonetti per le strade adesso troviamo i carrellati della raccolta differenziata…, nella figura di consigliere e quindi rappresentante dei cittadini invito la Messinaservizi a trovare una soluzione”. Scrive così, in un post pubblicato oggi 04 marzo 2023 sul suo Profilo Facebook, Nunzio Signorino (candidato alle Elezioni Amministrative del 12 giugno 2022 nella lista ‘De Domenico Sindaco’, promotore sociale della Lega Consumatori di Messina e membro del Terzo Quartiere).

Signorino aggiunge: “questa foto rappresenta un primo biglietto da visita di decoro urbano per chi decide di visitare la nostra città. Il marciapiede si trova lungo la cortina del porto di fronte lo sbarco dei turisti ed è invaso dai carrellati e dai rifiuti di bar e ristoranti. Un’abitudine che si sono presi sia i commerciati ma anche alcuni condomini e singoli abitazioni di tutta la città che considerano i carrellati una sorta di sgabuzzino privato in cui riporre i loro rifiuti danneggiando sia il turismo che il decoro della nostra città”.

Conclude Signorino: “ricordo che i carrellati per la raccolta differenziata vanno esposti singolarmente per il periodo di tempo in cui è previsto il ritiro da parte di Messinaservizi in base alla tipologia di rifiuti proprio come fanno la maggior parte dei cittadini. Non è possibile mantenere i diversi carrellati sempre e contemporaneamente sul marciapiede o per strada altrimenti oltre a evidenti problematiche di igiene e decoro si configura l’occupazione abusiva di suolo pubblico. È pur vero che alcuni commercianti non hanno tanto spazio all’interno del proprio locale per poter tenere tutti i carrellati”.