Lo ha evidenziato ieri su Facebook, in una nota pubblicata on line, la parlamentare nazionale messinese a Montecitorio Matilde Siracusano del Gruppo di Forza Italia

"STOP AI PROCESSI MEDIATICI"

0
235

“Alla Camera è stato approvato quasi all’unanimità l’emendamento che recepisce la direttiva dell’Unione europea sulla presunzione d’innocenza. Si tratta di un importante segnale di discontinuità rispetto al giustizialismo che una parte del Movimento 5 Stelle aveva imposto allo scorso governo”. Lo ha evidenziato ieri su Facebook, in una nota pubblicata on line, la parlamentare nazionale messinese a Montecitorio Matilde Siracusano del Gruppo di Forza Italia.

L’onorevole ha aggiunto: “come ha sottolineato il ministro Cartabia l’effettiva tutela della presunzione di non colpevolezza è uno dei cardini del nostro sistema costituzionale e va dunque difeso come principio e come applicazione pratica nella vita di tutti i giorni. Siamo di fronte ad un evidente passo in avanti, che ci avvicina alle più mature democrazie europee e che isola sempre più le minoranze manettare che danneggiano i cittadini italiani”.