“Temo che il nostro Sistema Sanitario Regionale, non sia ancora pronto ad affrontare una situazione di emergenza causata dalla diffusione del Coronavirus in Sicilia”

LO HA SCRITTO IN UNA NOTA ODIERNA, DIFFUSA NEL POMERIGGIO SU FACEBOOK, IL SINDACO DI MESSINA CATENO DE LUCA

0
275

“Temo che il nostro Sistema Sanitario Regionale, non sia ancora pronto ad affrontare una situazione di emergenza causata dalla diffusione del Coronavirus in Sicilia”. Lo ha scritto in una nota odierna diffusa nel pomeriggio su Facebook, il primo cittadino di Messina Cateno De Luca.

Siamo in attesa di confrontarci con Sua Eccellenza il prefetto in merito ai seguenti aspetti che dovrebbero rientrare nelle competenze del Sindaco quale massima autorità sanitaria locale:
1. Imporre lo screening sanitario a coloro che provengono dalle regioni dove sono stati assunti provvedimenti restrittivi per la diffusione del Coronavirus;

2. Imporre lo screening sanitario a chi sbarca con i traghetti;

3. Vietare gite ed attività di assemblamento.

“In serata, ci confronteremo con la Prefettura ed assumeremo le decisioni consequenziali. Allo stato non ci sono motivi specifici di allarme, ma di buone cautele! Spero invece, che il nostro Sistema Sanitario siciliano si attrezzi per ogni evenienza”!