Grande partecipazione ieri sera, per la messa in scena del Musical “Lelè il mafioso.it”

AL TEATRO VITTORIO EMANUELE DI MESSINA

0
232

Grande partecipazione ieri sera, per la messa in scena del Musical “Lelè il mafioso.it” presso il Teatro Vittorio Emanuele di Messina che per l’occasione è stato nuovamente animato. Filo conduttore che ha caratterizzato l’atmosfera, è stata l’allegria, grazie al lavoro del produttore messinese Paolo Picciolo che è riuscito a riunire sul palcoscenico cittadino, protagonisti noti e meno noti del panorama nazionale, guidati magistralmente dal talentuoso regista Nicola Alberto Orofino.

Mirabile, è stata la performance regalata dagli attori Francesco Foti, già noto in fiction famose come Squadra Antimafia e Medico in famiglia, che ha interpretato Don Vito in una camaleontica serie di situazioni che hanno fatto ridere ma anche riflettere sulla società moderna, Mirko Darar, che si è già fatto apprezzare a “Italia’s Got Talent”, che interpreta il protagonista Lelè, un mafioso in tacchi a spillo che riesce a rivoluzionare la mafia con gli strumenti dell’era digitale, ma si sono fatti apprezzare anche i protagonisti minori dello spettacolo gli attori Carmela Buffa Calleo, Luca Fiorino, Tino Calabrò, Cosimo Coltraro, Lucia Portale e Francesco Bernava, che in un infinita serie di gag e di situazioni al limite, sono riusciti a fare volare le due ore di spettacolo, sorprendente inoltre per la giovanissima eta’ l’interpretazione di Giorgio Rossellini. Un successo di pubblico quello di “Lele il mafioso.it” che ha impreziosito una serata prenatalizia all’insegna dell’arte e dello spettacolo. Sul palco si sono alternati esibizioni musicali e spettacolo danzante con coreografie della bravissima Carlotta Bolognese, sempre accolti da grandi applausi. Quando è di scena l’arte, quella vera, il pubblico non si fa attendere. In un teatro pieno, erano presenti allo spettacolo il sindaco Cateno De Luca, il prefetto Maria Carmela Librizzi e il sovrintendente del Teatro Vittorio Emanuele Gianfranco Scoglio che a fine serata si sono congratulati con il produttore.