Angela Raffa, la parlamentare pentastellata di Messina e il suo intervento a fine seduta, alla Camera dei Deputati

A SOSTEGNO DELLE FORZE DELL'ORDINE

0
1369

Angela Raffa, la parlamentare pentastellata di Messina ed il suo discorso in chiusura di lavori alla Camera dei Deputati a sostegno degli appartenenti alla forza pubblica.

Ecco cosa specifica la deputata: “nel giorno di Natale, a Torino, gli agenti della Polizia di Stato notavano una Fiat Punto che, dopo essere uscita da un parcheggio, procedeva a fari spenti e velocità sostenuta. Decidono di effettuare un controllo. Non solo il conducente non si fermava all’alt ma, una volta raggiunto, tentava di speronare la volante”.

“A questo punto gli agenti si trovano circondati da una cinquantina di persone richiamate in aiuto dal vicino campo nomadi. Un poliziotto si trova addirittura costretto a sparare in aria per evitare conseguenze peggiori. Risulterà che il guidatore aveva 17 anni e nella macchina vi era merce appena rubata. Cari colleghi non possiamo sottovalutare questi campanelli d’allarme. La folla che accerchia le forze dell’ordine per ribellarsi ai controlli, un senso di impunità che ha superato gli argini. Non si tratta più di casi sporadici. Si deve intervenire”.

“In questa Aula voglio esprimere piena solidarietà alle nostre forze dell’ordine, spesso costrette a lavorare in condizioni di grande difficoltà, esposti a rischi di aggressione e sempre in prima linea sia nelle situazioni di pericolo, sia di fronte alle emergenze ed ai disastri. In questi giorni meritorio e senza sosta il loro lavoro sui paesi dell’Etna colpiti duramente dalle scosse di terremoto. A tutti loro va il mio plauso e ringraziamento”.