“Cara Serena Giannetto, pardon caro Giuseppe (Giuseppe è il fratello che pensa e scrive mentre Serena si mette in bella vista e ripete) dovresti avere la maturità (…) di fare silenzio in merito alla questione Feluche”

ECCO COSA SCRIVE CARLOTTA PREVITI, L'ASSESSORA DELLA GIUNTA DEL SINDACO DI MESSINA CATENO DE LUCA, PER RISPONDERE ALLA CONSIGLIERA SERENA GIANNETTO DEI 5 STELLE

878

L’assessora della Giunta del sindaco di Messina Cateno De Luca, Carlotta Previti, risponde all’esponente pentastellata Giannetto: “cara Serena Giannetto, pardon caro Giuseppe (Giuseppe è il fratello che pensa e scrive mentre Serena si mette in bella vista e ripete) dovresti avere la maturità (…) di fare silenzio in merito alla questione Feluche perché l’unica cosa proposta da lei Serena cara l’associazionismo pesca presieduto da Antonella Donato l’ha giudicata -inutile e inutilmente dispendiosa-. Buona pettinata alle bambole, noi amministriamo”.

P.S.: “la aspettiamo per un confronto in Aula dove convocheremo anche Antonella Donato presidente Pescatori Feluche sullo Stretto. Ovviamente suo fratello Giuseppe non può venire…”.