“Che dietro la caduta di Giuseppe Conte ci fossero trame oscure, lo sostengo da tempo”

QUESTO E' QUEL CHE AFFERMA OGGI SU FACEBOOK, LA DEPUTATA ANTONELLA PAPIRO (DEL GRUPPO #PENTASTELLATO A #MONTECITORIO), DI SANT'AGATA DI MILITELLO (ME)

0
197

“Che dietro la caduta di Giuseppe Conte ci fossero trame oscure, lo sostengo da tempo”. E’ questo quanto afferma oggi su Facebook, la deputata Antonella Papiro (del Gruppo #pentastellato a #Montecitorio), di Sant’Agata di Militello (ME).

La Papiro ha proseguito così: “del resto, l’ex Presidente del Consiglio è sempre stato un elemento scomodo per molti, e se l’inchiesta di Report dovesse risultare fondata, lo confermerebbe. Questa faccenda va seguita e soprattutto chiarita nei minimi particolari. Tali rivelazioni sostengono che Ferramonti, fedelissimo di Gelli, promise alla Boschi un milione di voti in cambio dell’assassinio politico di Conte. Se tutto ciò fosse vero, sarebbe di una gravità inaudita! Domani io guardo Report, e consiglio a tutti di farlo”.