Il conservatorio “Corelli” di Messina, ha accolto l’invito dell’Ateneo e dell’AOU “G. Martino” a tenere un ciclo di concerti settimanale presso il polo vaccinale del palacongressi

L’OBIETTIVO E' ACCOMPAGNARE CON LA MUSICA, CHE E' UN LINGUAGGIO UNIVERSALE, UNA ATTIVITA' FONDAMENTALE DI SANITA' PUBBLICA

0
48

Il conservatorio “Corelli” ha accolto l’invito dell’Ateneo e dell’AOU “G. Martino” a tenere un ciclo di concerti settimanale presso il polo vaccinale del palacongressi. Martedì 1° giugno si terrà la prima esibizione. L’obiettivo è accompagnare con la musica, che è un linguaggio universale, una attività fondamentale di sanità pubblica del nostro Paese.

La kermesse musicale sarà a cura del Dipartimento Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali – Scuola di Jazz del Conservatorio, il Coordinamento del Dipartimento è affidato al Prof. Giovanni Mazzarino docente di Tecniche di Improvvisazione Musicale e Musica d’Insieme Jazz che ha curato il repertorio che gli studenti di triennio e biennio. La proposta musicale verte sulla canzone popolare americana di tradizione jazzistica del musical di Broadway e sulla tradizione musicale latino – americana, e in particolar modo su quella brasiliana.

Gli studenti che parteciperanno:

  • Rossella D’Andrea: voce;
  • Floriana Pappa: voce;
  • Francesca Sorbello: voce;
  • Veronica Parrilla: voce;
  • Andrea Barbagallo: chitarra;
  • Fabio Eremita: pianoforte;
  • Tommaso Pugliese: contrabbasso;
  • Aurelio Bandiera: basso elettrico;
  • Andrea Liotta: batteria;
  • Riccardo Salvatore: batteria.

Il gruppo musicale si avvarrà anche della partecipazione del Prof. Francesco Pisano, quale pianista accompagnatore delle classi di strumento e canto Jazz del Dipartimento del Conservatorio “A. Corelli”.