La città di Agrigento sarà in “zona arancione”, da sabato 15 a mercoledì 26 gennaio

LO PREVEDE UNA ORDINANZA (FIRMATA IERI SERA DAL PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA NELLO MUSUMECI SU PROPOSTA DEI COMPONENTI DEL DIPARTIMENTO ASOE), TESA A CONTENERE LA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS

0
20

La città di Agrigento sarà in “zona arancione”, da sabato 15 a mercoledì 26 gennaio. È quanto prevede l’ordinanza firmata ieri, dal presidente della Regione, Nello Musumeci, su proposta del dipartimento regionale Asoe, per contenere i contagi da Coronavirus nei territori coinvolti.

Sono nove i Comuni della Provincia agrigentina, oltre al capoluogo, interessati dal provvedimento, ecco quali: “Raffadali, Santa Margherita di Belice, Siculiana, Favara, Grotte, Santo Stefano Quisquina, Alessandria della Rocca, Porto Empedocle”.