La Regione Siciliana ha aggiudicato alla Caronte&Tourist il “lotto V Pelagie” che assicurerà i collegamenti verso Lampedusa e Linosa, per un importo di 40.030.723 euro

UNA NOVITÀ CHE DÀ CERTEZZA AL TRASPORTO MARITTIMO TRA LE ISOLE E LA SICILIA

199

La Regione Siciliana ha aggiudicato alla Caronte&Tourist il “lotto V Pelagie” che assicurerà i collegamenti verso Lampedusa e Linosa, per un importo di 40.030.723 euro. Una novità che dà certezza al trasporto marittimo tra le isole e la Sicilia.

Le parole di Aricò: “Servizio assicurato per 5 anni”
“Il servizio sarà assicurato per i prossimi cinque anni e prevede il trasporto di passeggeri e merci (anche pericolose) con mezzi navali ro-ro, in regime di servizio pubblico con compensazione finanziaria per la continuità territoriale marittima – ha affermato Alessandro Aricò, assessore regionale alla Mobilità -. Inoltre, si concluderà a breve la procedura negoziata relativa alle Eolie, alle Egadi, a Pantelleria e ad Ustica. Nel frattempo, con l’avvicinarsi della fase di “bassa stagione”, stiamo lavorando per assicurare la continuità dei servizi”.

Le destinazioni previste
I lotti previsti dalla procedura negoziata sono quattro: il primo riguarda le isole Eolie, per un importo complessivo di 33.607.437 euro; il secondo le isole Egadi, per 14.776.765 euro; il terzo lotto per i collegamenti con Pantelleria prevede un importo di 24.034.000 euro (unico lotto ancora regolato, fino al 30 settembre, da contratto di servizio pubblico). L’ultimo lotto è quello di Ustica, per un valore di 15.481.353 euro.

Con riferimento ai servizi navali attivi dal prossimo primo ottobre, nei quattro lotti in gara, in atto saranno assicurate le seguenti destinazioni, andata e ritorno, sette giorni su sette: 21 corse settimanali per le isole Eolie; 16 corse settimanali per le isole Egadi; verso Pantelleria e Ustica saranno invece assicurate corse settimanali andata e ritorno sei giorni su sette.

Foto: tratta…, da… www.blogsicilia.it!