Erik Papi (educatore – Reggio Emilia): “Vergognosa dittatura” [Video]

LO SCRIVE SUL SUO PROFILO FACEBOOK, IL PROFESSIONISTA (DEL SETTORE SOCIALE REGGIANO) ERIK PAPI, A PROPOSITO DELLE DICHIARAZIONI DEL SINDACO DEL LOCALE COMUNE, PER IL QUALE CHIUNQUE ASSOCERA' IMPROPRIAMENTE LA CITTA' AI FATTI DI BIBBIANO VERRA' QUERELATO

0
1879

Vergogna: “il Comune (di Reggio Emilia), si difende con i nostri/vostri soldi e vi minaccia pure”. Lo scrive l’educatore reggiano Erik Papi, in un post pubblicato su Facebook.

Papi, continua: “che triste deriva che ha preso la nostra città! Se non mi sbaglio questo atteggiamento ricorda in modo inequivocabile uno stato di dittatura dove si censura il pensiero e si castiga chi esprime idee diverse. Perché non accetta un confronto diretto e democratico con chi ha vissuto sulla sua pelle tutto l’orrore emerso nell’indagine -Angeli e Demoni-“?

Ribadiscooooooo: “Vergogna”!