Inquinamento dei Laghi di Ganzirri, l’assessore all’Ambiente, avvocato Dafne Musolino riferisce: “Il Comune interverrà”

LA DECISIONE E' STATA FORMALIZZATA, DOPO IL SOPRALLUOGO CHE LA DELEGATA DELLA GIUNTA DE LUCA, HA EFFETTUATO IERI MATTINA

293

Ieri mattina l’assessore all’Ambiente avv. Dafne Musolino, si è recata, insieme al dirigente del Servizio Ambiente della Provincia ing. Armando Cappadonia e alla direttrice della Riserva dott.ssa Maria Molino, in sopralluogo nella Riserva naturale dei Laghi di Ganzirri per prendere visione dello stato dei luoghi e stabilire un piano di interventi secondo una lista di priorità.

Precisa l’assessore: “è emersa la necessità di procedere alla pulizia delle sponde del lago ed alla pulizia del marciapiede che costeggia il lago sul lato interno. I predetti interventi sono di competenza della Città Matropolitana che, come ben noto, a causa della contingente situazione economica, non può impegnare nuove risorse per l’esecuzione degli interventi”.

Continua l’avv. Musolino: “considerata l’importanza che la Riserva riveste per la Città di Messina, la grande valenza per la tutela ambientale e per la valorizzazione del territorio e la promozione turistica, il Comune di Messina intende intervenire per coadiuvare la Provincia nell’esecuzione degli interventi necessari, a tal fine è allo studio l’elaborazione di un protocollo di intesa tra gli enti per suddividere i relativi oneri e procedere speditamente all’esecuzione degli stessi, assolutamente necessari per la tutela ambientale della Riserva naturale dei Laghi di Ganzirri”.

Foto, tratta da: “www.messinaindiretta.it”.