Le esequie del poliziotto Angelo Spadaro, in una Santa Teresa di Riva a lutto

GREMITA, LA CHIESA MADONNA DEL CARMELO

0
986

Santa Teresa di Riva, oggi è stata una Comunità a lutto che ha porto l’ultimo saluto al poliziotto 55enne Angelo Spadaro, morto nell’incidente (che ha sconvolto tutti) verificatosi martedì mattina sull’autostrada A18, all’altezza del centro abitato di Scaletta Zanclea.

La chiesa Madonna del Carmelo era gremita alle ore 15, da quanti tra amici, parenti, gente comune e Autorità, hanno voluto essere presenti alla cerimonia officiata dall’arcivescovo di Messina, Lipari e Santa Lucia del Mela, monsignor Giovanni Accolla e don Ettore Sentimentale.

Fra i partecipanti, che sono stati in tanti anche nella attigua piazza: “il sindaco metropolitano Cateno De Luca, il prefetto dottoressa Maria Carmela Librizzi, il primo cittadino di Santa Teresa di Riva Danilo Lo Giudice, il capo della Polizia Franco Gabrielli, rappresentanti locali delle forze dell’ordine, la deputata nazionale del MoVimento Cinque Stelle Angela Raffa, quella regionale Elvira Amata e la senatrice pentastellata Grazia D’Angelo, nonché diversi sindaci della Provincia”.