Il meglio della Sicilia protagonista a Sanremo durante il festival della canzone italiana: “Sicilia, che meraviglia” è l’evento organizzato dall’associazione culturale Luminescenze che si terrà a Sanremo il 7 febbraio per tutto il giorno

IN UNO STAND ALLESTITO PRESSO LO YACHT CLUB DELLA CITTADINA LIGURE, "SFILERANNO" I GRANDI VINI, IL BUON CIBO, LE PERSONALITÀ CHE RENDONO UNICA QUESTA TERRA

200

Il meglio della Sicilia protagonista a Sanremo durante il festival della canzone italiana: “Sicilia, che meraviglia” è l’evento organizzato dall’associazione culturale Luminescenze che si terrà a Sanremo il 7 febbraio per tutto il giorno. In uno stand allestito presso lo Yacht Club della cittadina ligure, “sfileranno” i grandi vini, il buon cibo, le personalità che rendono unica questa terra.

La manifestazione di promozione delle eccellenza siciliane prevede un’intera giornata con diverse attività e incontri per raccontare tutto il buono e il bello dell’Isola. In questo salotto ideale, sfileranno alcuni dei personaggi ormai simbolo della Sicilia, come la cantante Francesca Alotta, Sasà Salvaggio e altri ancora come l’attore Vincenzo Ferrera di “Mare Fuori” che ha confermato la sua presenza, stuzzicati dal padrone di casa, Massimo Minutella. Non mancheranno momenti comici, musicali (con tanto di dj-set) e buon cibo con un aperitivo, un pranzo e una cena di gala. A fare da sfondo, lo scenario unico dello Yacht Club di Sanremo, che durante il Festival della canzone italiana diventa polo attrattivo di personalità e giornalisti. L’evento “Sicilia, che meraviglia” è stato ideato come itinerante. L’obiettivo è quello di portare in giro non solo per l’Italia, le bellezze siciliane per farle conoscere a quante più persone possibili. Non a caso è stata scelta Sanremo proprio durante il Festival come prima tappa ideale di questo viaggio: la cittadina ligure, infatti, in questi giorni capitalizza l’attenzione di tutti i media del mondo. La giornata è stata pensata come un lungo storytelling di tutto quello che la Sicilia è in grado di offrire. E sul palco si alterneranno istituzioni, produttori, personalità del mondo dello spettacolo e dello sport. Ognuno di loro racconterà un pezzo di Sicilia diverso, in un grande puzzle che compone quello che, non caso, è stato definito il continente Sicilia, per la sua diversità e unicità nei vari territori dell’Isola. A Sanremo, per Sicilia, che meraviglia, il debutto assoluto di Agrigento come capitale della cultura italiana 2025. Saranno presentate alcune delle attività che si terranno nella cittadina dei templi il prossimo anno. Allo Yacht Club si comincia alle ore 12 con la presenza di varie personalità istituzionali. Poi il racconto su come l’enogastronomia sia cultura in un affascinante viaggio tra eccellenze dei territori, luoghi da scoprire e storie di produttori e chef.

A seguire un momento di stand-up comedy, un pranzo in stile siciliano, approfondimenti musicali, con la partecipazione di artisti, giornalisti e opinionisti, un aperitivo dalle sonorità e sapori siciliani, la cena di gala con tanto di momento musicale e la fine della festa con un dj-set. La manifestazione si sposterà poi in Sicilia, con un roadshow che prevederà più tappe.